Termini e condizioni generali


Termini e condizioni generali 
di Kerox Ltd.
 
 
1. Disposizioni generali
 
1.1. I presenti termini e condizioni di contratto formano parte integrante di qualsiasi offerta della società Kerox Ltd. (sede: 2038 Sóskút, Kerox u. 1., numero di registro delle imprese: 13 09 067537, di seguito denominato : “Società”) e di tutte le vendite e altri contratti conclusi con la Società. Tutti i termini e condizioni generali di contratto di qualsiasi natura che contravvengono gli stessi sono considerati non validi e legalmente inefficaci.
 
1.2. Eventuali deroghe da questi termini e condizioni sono effettivi solo se espressamente concordati in forma scritta dalle parti.
 
2. Offerte
 
2.1. Qualsiasi offerta fatta dalla società non è vincolante ed è soggetta a modifiche tecniche e ad ulteriore sviluppo. Tutti i documenti tecnici rimangono proprietà intellettuale della Società e non potranno essere riprodotti o inoltrati a terze parti senza previo consenso scritto della Società.
 
2.2. Le dichiarazioni pubbliche rilasciate dalla Società o da qualsiasi terza parte associata, in particolare nella pubblicizzazione o nei dettagli forniti con i prodotti, sono considerate contenuto contrattuale solo se sono incluse per iscritto come parte dell’offerta o laddove l’offerta faccia un espicito riferimento alle stesse.
 
3. Periodi e date di consegna
 
A meno che non venga concordata espressamente una scadenza fissa, i periodi di consegna non sono vincolanti. Qualora fosse accordata una modifica al contratto, la Società ha il diritto di fissare una nuova data di consegna. La Società non si assume alcuna responsabilità per eventuali ritardi nella consegna causati da negligenza di terze parti. In questi casi, l’altra parte non è autorizzata a ritirarsi dall’acquisto e non sarà accettata alcuna richiesta di risarcimento.
 
4. Riserva di proprietà
 
4.1. La Società si riserva il titolo di proprietà di tutte le merci fornite fino all’avvenuto pagamento e adempimento degli obblighi da parte dell’acquirente. L’acquirente non è autorizzato a vendere le merci finchè non assolve al pagamento della società.
 
4.2. Se l’Acquirente non dovesse versare l’intero importo entro la scadenza concordata, la Società ha il diritto di richiedere il reso della merce.  In  tal caso, i costi del reso saranno a carico dell’acquirente unitamente a tutti i costi della Società derivanti dal mancato pagamento (comprese le spese legali).
 
5. Termini di garanzia limitata
 
5.1. La Società offre una garanzia limitata per i clienti e consumatori finali in conformità ai presenti  termini e condizioni. La garanzia limitata include solamente la cartuccia ceramica ed esclude le richieste che si basano sui difetti del rubinetto. Le regole procedurali vigenti per il trattamento dei reclami devono essere applicate al processo di rilascio della garanzia limitata.               
 
5.2. La garanzia limitata è valida per 10 anni dopo l’acquisto del prodtto da parte del cliente o del consumatore finale. La data di acquisto deve essere validata con la fattura originale.
 
5.3. La Società può richiedere al cliente o al consumatore finale la prova scritta attestante che il prodotto è stato installato e commissionato correttamente secondo le istruzioni di installazione e che la manutenzione viene eseguita annualmente. La garanzia limitata è valida solamente nel caso in cui si osservano correttamente le istruzioni e la manutenzione annuale è svolta correttamente. Il cliente o consumatore finale deve sostenere i costi del reso del prodotto alla Società al seguente indirizzo: 2038 Sóskút, Kerox u. 1., Hungary.
 
5.4. La garanzia limitata è valida solamente se il prodotto riporta un difetto indubbiamente causato dalla cattiva manifattura eseguita dalla Società. La Società non si assume nessuna responsabilità per eventuali difetti derivanti da installazione, utilizzo o manutenzione fatti in modo improprio.
 
5.5. Dopo la ricezione di un prodotto difettoso, la Società lo esamina ed esegue i test necessari in laboratorio. La Società è autorizzata a disassemblare qualsiasi prodotto durante le ispezioni.
 
5.6. La garanzia limitata comprende solo l’obbligo di sostituzione di prodotti difettosi. Qualsiasi altro danno, costo o altre richieste (compresi costi di spedizione dal cliente o consumatore finale alla Società, riparazioni o altri danni accidentali, consequenziali o di altro tipo causati dal prodotto difettoso ecc.) devono essere esclusi. Il solo obbligo della società è la sostituzione del prodotto o l’osservanza dei propri obblighi come accordato nella sezione 5.7.  
 
5.7. Nel caso in cui il prodotto difettoso non sia più in produzione dalla Società entro la data della garanzia, la Società – a propria discrezione – potrà fornire un prodotto complementare o un’alternativa pari al prezzo all’ingrosso del prodotto difettoso determinato dalla Società.
 
6. Detrazione, cessione
 
6.1. Le fatture devono essere saldate alla Società senza nessuna detrazione.
 
6.2. Le richieste nei confronti della Società non devono essere assegnate a terzi.
 
7. Foro Competente
 
7.1. I presenti termini e condizioni sono regolati in conformità delle leggi vigenti in Ungheria. Le controversie che dovessero insorgere direttamente o indirettamente da un contratto stipulato con la Società - anche in riferimento alla legittimità di eventi avvenuti in ambito di relazioni contrattuali in cui la stessa società è partner -  saranno materia degli organi giudiziari competenti (Tribunale distrettuale centrale di Buda e il Tribunale distrettuale regionale di Budapest).
 
7.2. La legge ungherese si applica a tutte le relazioni contrattuali – anche in riferimento alla legittimità di alcuni eventi avvenuti in ambito contrattuale in cui la stessa società è partner.
 
Budapest, 09. Giugno 2017.
 
Kerox Ltd.
 
 
 


Regolamento per la gestione dei reclami
Kerox Kft.

 

1. Generale

 

1.1. Le presenti condizioni fanno parte integrante di tutte le offerte effettuate dalla Kerox Kft. (sede: 2038 Sóskút, Kerox u. 1.,di seguito indicata come Società), e di tutti i contratti di compravendita, o di ogni altro tipo di contratti stipulati con la Società. Qualsiasi altre condizioni generli di contratto che siano in contraddizione con queste condizioni non sono valide e non hanno alcun effetto giuridico.

 

1.2. Qualsiasi discostamento dalle presenti condizioni è valido solo se le parti ne convengono espressamente per iscritto  nel contratto stipulato tra di loro.

 

1.3. Il presente regolamento deve essere applicato a tutte le rivendicazioni che vengono fatte valere nei confronti della Società, indipendentemente dalla loro natura.

 

1.4. Le condizioni generali di contratto dell’acquirente vengono escluse.

 

2. Presentazione dei reclami

 

2.1. L’acquirente svolge un accurato esame nel momento in cui riceve i prodotti. Qualsiasi danno per una mancanza derivante dall’imballaggio o dal trasporto deve essere registrato in un verbale scritto al momento della consegna.

 

2.2. Qualsiasi altro tipo di danno o mancanza deve essere immediatamente comunicato alla Società nel momento in cui l’acquirente ne viene a conoscenza. Deve essere allegata una descrizione dettagliata del danno o della mancanza.

 

2.3. La società pu chiedere che la richiesta venga formulata compilando il modulo „1. sz. Melléklet” (Allegato 1), e che venga inoltrato all’indirizzo e-mail per la gestione dei reclami della Società: info [at] kerox [dot] net. Devono essere allegati tutti i documenti (foto, verbali, ecc…) che supportino la fondatezza del reclamo.

 

3. Esaminaione dei reclami

 

3.1. Dopo aver ricevuto il reclamo, la società deve dare la sua risposta iniziale entro 15 giorni. La Società pu chiedere ulteriori prove via e-mail.

 

3.2. Se lo ritiene necessario la società ha il diritto di chiedere l’acquirente di rispedire a sue spese il prodotto a cui si riferisce il reclamo.

 

3.3. Dopo aver ricevuto il prodotto, la società ha il diritto di esaminarlo nei suoi laboratori. La società ha il diritto di svolgere tutti gli esami necessari, esaminando e smontando il prodotto. Lo scopo principale di tali esami è di verificare il motivo del danneggiamento, specialmente scoprire se il danno è stato causato da una mancanza del prodotto, e se l’installazione o la manutenzione sono avvenute in maniera corretta.

 

4. Risposta della società

 

4.1. Dopo aver esaminato il prodotto la Società comunica la sua risposta definitiva, entro 30 giorni dal ricevimento dei prodotti.

 

4.2. L’esame pu avere due possibili esiti:

a) il reclamo è legittimo ;

b) il reclamo non è legittimo (viene respinto).

 

4.3. La Società pu accettare come legittimi alcuni reclami anche per motivi commerciali. Il fatto che la Società dichiari legittimo un reclamo non significa che ammetta che la responsabilità sia la sua.

 

5. Reclami legittimi

 

5.1. Nel caso in cui la Società riconosca il reclamo come legittimo, propone le seguenti possibilità:

 

5.1.1. La sostituzione del prodotto con un prodotto nuovo. Nel caso in cui la Società non produca più quel determinato prodotto deve offrire un prodotto sostitutivo, che deve essere compatibile con il prodotto cambiato.

 

5.1.2. Rimborso completo, nel caso in cui la Società non sia in grado di cambiare il prodotto. In questo caso l’acquirente deve comunicare il suo numero di conto corrente bancario alla Società. La Società effettuerà il bonifico entro 15 giorni dal ricevimento del numero di conto corrente bancario.

 

5.2. Nel caso in cui il reclamo sia legittimo l’acquirente non ha comunque il diritto di contare la somma del suo reclamo fra le fatture della Società. Qualsiasi altro indennizzo dei danni, delle spese, o qualunque reclamo (comprese le spese di spedizione dall’acquirente  o dal consumatore finale alla Società, risarcimento, o pagamento per incidenti, conseguenze, o danni causati dal prodotto) è escluso. La Società ha solo l’obbligo di adempiere alle obbligazioni contenute nel punto 5.1..   

 

6. I diritti dell’acquirente

 

6.1. Nel caso in cui l’acquirente non sia soddisfatto della decisione della Società, entro 15 giorni pu chiedere che la Società cambi il suo parere. L’acquirente e la Società fanno di tutto per risolvere la controversia in modo pacifico.

 

6.2. Nel caso in cui la Società e l’acquirente non riescano ad accordarsi entro 60 giorni, l’acquirente pu rivolgersi al tribunale competente, indicato nel punto 7..

 

7. Competenza giurisdizionale

 

7.1. Ai sensi del diritto ungherese l’autorità giuridica competente (Budai Központi Kerületi Bíróság és Budapest-Környéki Törvényszék-Tribunale Distrettuale Centrale di Buda e Tribunale dei dintorni di Budapest) ha la giurisdizione di decidere riguardo a qualsiasi reclamo concernente i contratti stipulati con la Società, compresi tutti gli avvenimenti riguardanti i rapporti contrattuali, in cui la Società è coinvolta come parte sottoscrivente del contratto.

 

7.2. In tutti i rapporti contrattuali deve essere applicata la legge ungherese, compresi tutti gli avvenimenti riguardanti i rapporti contrattuali, in cui la Società è coinvolta come parte sottoscrivente del contratto.

 

Budapest, 09. Giugno 2017.

 

Kerox Kft.